home| biografia | audio | foto + video| recensioni
Portuguese Italian Spanish English French German

Articoli
  • Cuore e la mente: gli ormoni
  • Procedure coronariche
  • Cardio-vascolare diagnostico Workshop: Che tipo di denunce e sintomi possono indicare
  • Sistolica e pressione diastolica
  • Come riconoscere attacco di angina e di cuore: i fattori precipitanti e dolore anginoso
  • Ecocardiografia: quali informazioni il medico puo ottenere da un eco?
  • Cuore e la mente: i farmaci
  • Angina
  • Puo attacchi di cuore e re-infarto puo essere prevenuto?
  • Ecocardiografia: quello che e uno stress dobutamina eco?


  •  



    CAN attacchi di cuore e infarti RE-essere prevenuta?

    Questa domanda e fondamentale per il cardiologo, che devono citare e si affidano a specialisti, per esempio l'analisi della vita-tavolo. Il capo della celebre Framingham Study, Dr. Kannel, le risposte alla domanda in questo modo: "Dobbiamo passare al punto in cui si considera ogni attacco di cuore di essere un fallimento della medicina preventiva." Anche se questa affermazione puo essere considerata come solo un sogno per il futuro, provoca anche noi per migliorare i nostri metodi di prevenzione. Tali domande sono spesso sollevate nostri congressi e ci costringono a pensare la nostra responsabilita per i pazienti. Ma spesso, l'osservazione Dr. Kannel e erroneamente interpretata come a significare che ogni attacco di cuore avrebbe potuto essere evitata. Ci sono, naturalmente, limiti l'influenza del medico: non solo la personalita dei singoli pazienti e da considerare, ma ancora piu importante, il loro potenziale per cambiare il loro stile di vita. Ecco perche i nostri colleghi e il pubblico spesso reagiscono con apatia.

    La nostra esperienza di osservare il processo di malattia coronarica in migliaia di pazienti nel corso degli anni ci permette di formulare la seguente risposta alla domanda di piombo. L'eliminazione o il controllo di ciascuno dei fattori di rischio precedentemente discusso abbassa la probabilita di un attacco di cuore o la sua recidiva. Dal momento che la modifica dello stile di vita e quasi sempre richiesto, il detto che "l'uomo non muore a causa della sua malattia, ma del suo carattere," e vero in molti casi. Un lettore scettico puo sospettare che gli autori sono abbellire la verita o sono troppo ottimisti. Tale persona ha probabilmente sviluppato un atteggiamento di rassegnazione a causa della lettura di alcuni dati statistici secondo cui la normale aspettativa di vita dopo un attacco di cuore e limitata a cinque anni. Ma questa statistica particolare ricorda l'affermazione che una vita "normale" l'aspettativa e di settanta anni (che e calcolata includendo la moralita infantile e ponendo maggiore enfasi sui suicidi e gli incidenti di persone giovani, che su persone di 100 anni di eta). interpretazione statistica devono essere valutati molto attentamente, nel singolo caso.

    L'incidenza di attacchi di cuore o morte improvvisa e maggiore nei pazienti che hanno gia subito un infarto del miocardio, rispetto alla popolazione generale. Dr. Ernest Wyndecof l'American Health Foundation, una volta ha fatto una dichiarazione molto appropriata: ". Speriamo di morire giovane, ma il piu tardi possibile" Anche un paziente che soffre di malattia coronarica o ha gia subito un attacco di cuore puo vivere una normale vita sia in termini di qualita e l'aspettativa di vita normale.

    Un collega e nostro amico che e ancora attiva negli sport ha avuto un attacco di cuore quando aveva 52 anni di eta. Nonostante questo attacco di cuore e le successive ritmo cardiaco irregolare (fibrillazione atriale) abbiamo trovato difficolta a seguirlo in un tour di sci sulle Alpi quando aveva 72 anni di eta.

    *13\351\2*

    Cardio & Blood


     

    Venerdi 22 giugno - Vancouver Jazz Festival

    Mercoledi 25 giugno - Lillooet, BC

    Venerdi 27 giugno - Smithers, BC

    Sabato, 28 luglio - Festival Kispiox

    Domenica 29 luglio - Festival Kispiox



     
    Acquista Cialis Farmacia Online | Acquista Lipitor | Olanda Drug Store | Farmaci generici